Ricordi

scritto da Dafne Lanza

Verdi campi assolati,
prati fioriti
e noi due sotto un grande pergolato.
Rivedo me attenta
alle tue storie meravigliose e vere,
storie di povera gente,
andata lontano per una vita migliore.
Storie di donne forti,
di bimbi sereni,
amati dai genitori.
Ora, tutta sola,
in questo prato fiorito,
raccolgo per te, o papà,
piccole e fragili viole,
tenere come il tuo cuore.


Isola della Scala, 12/12/2008


DAFNE LANZA
Età: anni 11, classe 1^ media

Diamo autorizzazione al trattamento dei dati personali. I genitori

Con estremo piacere pubblichiamo questo scritto della giovanissima Poetessa Dafne Lanza, che a 11 anni si è aggiudicato il primo premio del concorso indetto dall’Associazione “Valeria Moriconi” in associazione alla casa editrice Raffaello. E’ un onore ospitare su “Fogli di Counseling e di Scienze Umane” i pensieri dolci e fragili, pieni di vita e di speranza, di chi è nel fiore della vita.
Il Responsabile della sezione Alessio Ganci
La Responsabile del sito Giovanna Rezzoagli Ganci

0 commenti